Sapete quanto costa produrre un Galaxy S7?

0
59

Produrre un Galaxy S7 o un Galaxy S7 Edge sembra davvero costoso, almeno, così si direbbe guardando il prezzo ufficiale del listino: 729€ per il modello base, 829€ per il Plus. Invece potremmo restare veramente stupiti scoprendo quanto costa all’azienda coreana Samsung produrre un singolo Galaxy S7.

Una ricerca della società IHS ha rivelato il prezzo originale, al netto di tutto, di un Galaxy S7: produrlo costa alla Samsung 255 dollari.

Stiamo parlando di un terzo del prezzo con il quale viene presentato ai clienti. Ma i materiali? Si tratta di prodotti di ottima qualità (solo l’assemblaggio finale costa 5 dollari) ma l’analisi della IHS a dire il vero lascia fuori tutti i costi di sviluppo software, di commercializzazione, di distribuzione.

Inoltre c’è un componente che da solo vale molto: il SoC Qualcomm Snapdragon 820, un pezzo che da solo vale circa 62 dollari, circa un quarto del valore di produzione del Samsung Galaxy S7. Il restante costo dello smartphone sarebbe dovuto alla tecnologia Super AMOLED del display, alla memoria integrata, alla scocca particolare, e ad altri componenti del device.

Samsung guadagna puliti, per ogni esemplare venduto negli Stati Uniti d’America, 415 dollari. Dall’azienda coreana ancora nessuna conferma e nessuna smentita a riguardo della ricerca fatta e diffusa da IHS.