Risparmiare sul carburante? Ecco come fare

0
59

Il carburante in Italia continua a costare davvero tanto. Ecco perché è utile conoscere qualche dritta per risparmiare su questa voce che incide così tanto sul bilancio familiare. Innanzitutto bisognerebbe guidare schiacciando di meno sull’acceleratore. Un altro consiglio abbastanza diffuso è quello di guidare in maniera costante, senza troppe accelerazioni brusche seguite da frenate continue.

Ognuno di noi sa che il peso del carico influisce sul consumo: ogni singolo kg in più vi farà consumare più carburante. Meglio togliere dal tettuccio un portapacchi non utilizzato. Inoltre i finestrini: meglio l’aria condizionata, i finestrini aperti influiscono sulla velocità ed anche sui consumi (sono tutte questioni di aerodinamica), tenetele presenti anche quando viaggiate in autostrada.

Certo, meglio stare attenti anche all’aria condizionata: così come luci e autoradio, contribuiscono a consumare di più. La pressione delle gomme incide notevolmente sul consumo dell’automobile, anche del 10%. Per evitare sprechi controllate che siano sempre belle gonfie e che non abbiano perso pressione nel corso del tempo. Connesso a questo punto quello del controllo della vettura: fare la revisione quando serve aiuta a mantenere in buona salute l’auto, e a sapere se c’è qualcosa che non va dal punto di vista dei consumi, delle gomme, e via dicendo.