Intervento chirurgico in realtà virtuale, novità assoluta in medicina

0
50

Gli aspiranti medici chirurgi non possono che gioire di questa grande novità: arriva il primo intervento chirurgico in realtà virtuale, che permetterà agli studenti e praticanti di porsi nello stesso posto del chirurgo, e di potersi comportare esattamente come se fossero anch’essi in sala operatoria assieme al paziente.

Gli studenti di medicina lo sanno bene: la pratica è uno dei momenti più importanti, indispensabile e difficile della loro formazione come chirurgi. Certo, fra il vedere un video e praticare c’è una bella differenza, e anche fra trovarsi in una sala operatoria e fra lo studiare sui libri di scuola. Ma adesso tutto potrebbe cambiare, una vera e propria rivoluzione per la medicina e per il modo di impararla.

L’intervento del Dr. Shafi Ahmaed, che lavora a Londra, sarà trasmesso in streaming e potrà essere usufruibile in realtà virtuale. L’operazione verrà trasmessa dalle 13 del 14 aprile dal Royal London Hospital, e per mezzo di un qualsiasi device (smartphone o visore di realtà virtuale) si potrà assistere all’operazione come dal vivo.

Si tratta di una sperimentazione tecnologica molto importante, che potrebbe rivoluzionare il modo di concepire l’insegnamento delle operazioni, aiutando gli studenti a comprendere meglio i meccanismi degli interventi e ad imparare meglio.