Apple VR: anche Apple nella realtà virtuale?

0
57

Ormai quasi tutte le multinazionali di tecnologia stanno investendo in progetti riguardanti la realtà virtuale, in quanto sembra un mercato che in un non lontano futuro avrà molto successo.
L’ultima arrivata sembra essere la Apple, questa voce arriva da un attore indiano che ha incontrato Tim Cook, e successivamente ha affermato su Twitter di essere impaziente per l’uscita dell’Apple VR.

Tuttavia molti screditano questa notizia, in quanto Tim Cook è solito tenere segreti i progetti futuri, svelandoli soltanto ai team di progetto più interessati, ed è improbabile che abbia riferito la novità ad un attore.
Il mercato VR è in forte crescita, ma già in passato Apple ha dimostrato di saper prendere ottime posizioni anche arrivando più tardi rispetto alle aziende concorrenti, lo dimostra per esempio Apple Watch, che è arrivato quando il boom di smartwatch era già iniziato, nonostante ciò è stato molto apprezzato dai consumatori.

Si tratterà probabilmente di un prodotto di nicchia come Gear VR o Google Cardboard, che farebbe accoppiata con iPhone, e non un dispositivo professionale come HTC Vive o Oculus Rift.
Si tratta tuttavia di una mossa che potrebbe essere avventata, dal momento che Apple sta passando situazioni complicate in Cina, e gettarsi in un mercato così in movimento potrebbe anche rivelarsi una mossa falsa.