Asus sperimenta nuovi settori tecnologici

0
51

Asus ha intenzione di inoltrarsi in nuovi campi della tecnologia, infatti sta progettando una nuova gamma di smartphone, un robot domestico e una gamma di ultrabook convertibili in tablet, in caso di necessità.
I campi in cui sta entrando sarebbero quello della domotica ed il lifestyle, che non è esattamente un campo tecnologico, ma è un tipo di dispostivi che va ad interessare una fascia di mercato non esperta di tecnologia, ma che la vuole utilizzare con semplicità.

Il direttore, Jonney Shih, ha annunciato di voler portare la robotica (in questo casod domotica) in tutte le famiglie, e per farlo vogliono utilizzare il robot domestico Zenbo, che sarà in grado di controllare gli anziani, intrattenere i bambini, controllare la casa ed interagire con alcuni dispositivi domestici, e per aprire nuove strade a questa piattaforma casalinga, Asus ha permesso lo sviluppo a programmatori di terze parti.

I notebook ultraleggeri (non dimentichiamo convertibili) sono la vera fortuna di Asus in questa “campagna”, ed il capostipite della gamma sarà lo ZenBook 3, che sarà molto portatile quanto potente, e Shih sfida la Apple in questo modo: “è molto meglio del MacBook Air e MacBook 12: più leggero, più autonomia, più sottile, più tutto insomma”.