Michele Zarrillo “Ho pensato di non farcela.”

0
48

Michele Zarrillo, tre anni dopo l’infarto che lo ha colpito, racconta per la prima volta quella terribile esperienza “Ho cambiato completamente la mia vita perché per un lungo periodo, durante la malattia, ho anche pensato di non farcela.”

SPETTACOLOMichele Zarrillo, mente e voce di successi come Una rosa blu e L’acrobata, tre anni dopo l’infarto che lo ha colpito, ha raccontato per la prima volta al settimanale Oggi il dietro le quinte di quella terribile esperienza.

“Oggi ho cambiato completamente l’impostazione della mia vita, perché per un lungo periodo, durante la malattia, ho anche pensato di non farcela” ha confessato il cantante, che per fortuna è riuscito ad uscire indenne da quel momento di panico e in cui ha visto la morte molto da vicino “Oggi vivo ogni giorno con gioia, con l’ingenuità di una volta.”

Michele Zarrillo “Mi sento un miracolato.”

L’artista, che sarà tra i big in gara a Sanremo 2017, ha detto di sentirsi un miracolato “Oggi cerco di fare quello che mi fa stare bene mentalmente, mi circondo di persone positive e che contano per me. Provo anche a tenere alla larga malumori, arrabbiature e problemi, anche se poi irrompono nella quotidianità.”

L’augurio più grande che si fa per il 2017 e per il futuro è la salute, l’unica cosa che per lui conta davvero dopo aver rischiato di morire “Mi auguro di stare bene, solo questo. Non c’è nulla che serva a un uomo che sentirsi forte.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here