Venezia 74: Claudia Gerini incanta il red carpet con un abito da vera diva

0
172
claudia gerini venezia 74
claudia gerini venezia 74

Claudia Gerini, nella serata di Ammore e malavita, incanta il red carpet di Venezia 74 con un abito nero lungo e molto sensuale da vera diva. Davanti a lei invece, in una performance alquanto inedita, è “galoppato” il regista Corrado Sassi in boxer.

CINEMAVenezia 74 diventa sempre più audace, anche se slip e nudità al vento non fanno ormai più così notizia, ma quello di Claudia Gerini si è rivelato fino ad adesso uno dei più belli e sexy del red carpet (tanto che a confronto la mutanda al vento di Sonia Lorenzini non fa più così scalpore).

L’attrice, nella serata di Ammore e malavita che ha causato più di un brontolio nella platea (bellissima invece la Gatta Cenerentola della Mad), si è presentata sul red carpet con un abito lungo nero, da vera diva, giocando abilmente su uno spacco vedo non vedo.

Venezia 74: Corrado Sassi, corsa sul red carpet in boxer

L’entrata in scena della Gerini è stata anticipata da un siparietto divertente e che è stato immortalato dai fotografi: Corrado Sassi, il regista e il fotografo del film, ha sorpreso tutti con una corsa in boxer e a torso nudo sul red carpet.

Per quanto riguarda Ammore e malavita, il film musical sulla camorra con musiche di Nelson, i registi durante la conferenza stampa hanno sintetizzato così la trama:

“Se un killer deve uccidere una donna e riconosce in lei l’amore della sua adolescenza, parliamo di amore o di malavita.”

Tra gli ospiti della serata anche Paola Turci: la cantante si è presentata in uno splendido abito poncho rosso, meno osé rispetto a quelli che si sono visti finora ma decisamente molto più elegante.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here