Muzzi Loffredo, addio all’attrice e cantante di “Cristo si è fermato a Eboli.”

0
66

 

Si è spenta oggi a 76 anni Muzzi Loffredo, attrice e cantante di origini palermitane diventata famosa negli anni Ottanta per aver interpretato una contadina mafiosa nel film Cristo si è fermato a Eboli di Francesco Rosi

CINEMA-A pochi giorni dalla scomparsa di Gastone Moschin, l’ultimo degli Amici miei, il cinema italiano deve tirare fuori di nuovo il fazzoletto. Muzzi Loffredo, la cantante e attrice del film Cristo si è fermato a Eboli, si è spenta oggi a Roma all’età di 76 anni.

Originaria di Palermo, la Loffredo era diventata famosa all’inizio degli anni Ottanta per aver interpretato nel lungometraggio di Francesco Rosi una contadina mafiosa. Successivamente nel 1983 lavorò alla sceneggiatura, alla regia e alle musiche di Occhio nero, occhio biondo, occhio felino, prodotto dalla Rai.

Muzzi Loffredo, la grande amicizia con Lina Wertmuller

Muzzi Loffredo, che aveva iniziato a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo al cabaret I Travaglini di Palermo come cantante folk, pubblicò anche tre album di canzoni, scritte di suo pugno, in siciliano e in italiano.

A Roma invece, dove viveva da diversi anni, instaurò anche un’importante collaborazione artistica con Lina Wertmuller, che diventò successivamente la sua più grande amica e confidente, partecipando anche come attrice a molti suoi film.

I funerali della Loffredo si terranno lunedì 11 settembre 2017 alle 15.00 nella Chiesa degli Artisti di Roma.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here